SERVIZI

La Engineering and Structural Monitoring vanta la presenza al suo interno di un gruppo interdisciplinare di esperti architetti, ingegneri strutturisti, urbanisti e restauratori con conoscenze specifiche sia di carattere culturale (filosofia della conservazione e del restauro, criteri del minimo intervento, miglioramento ed adeguamento sismico, rilievo dei danni e filosofia della prevenzione, storia delle costruzioni, ecc.), tecnico e tecnologico (i fenomeni di degrado, nuovi materiali per il restauro quali fibre al carbonio, le indagini e i controlli in corso d’opera, gli interventi, ecc.) e scientifico (la diagnostica e la valutazione della sicurezza, le analisi strutturali con calcolo approssimato intuitivo-qualitativo ed i modelli di calcolo più sofisticati agli elementi finiti – attendibilità dei risultati, ecc.). La E.S.M. si occupa altresì di tutta la ricostruzione storica dell’edificio oggetto del restauro e/o adeguamento sismico, oltre ai rilievi laser scanner 3D e termografici propedeutici alla progettazione. Il confronto interno delle varie figure professionali ha consentito alla nostra Azienda di essere molto apprezzata dagli Enti preposti al controllo come ad esempio le Soprintendenze per gli interventi di conservazione e restauro progettati sempre nel rispetto del manufatto con continua ricerca di soluzioni tecnologiche che non ne alterino in alcun modo l’originalità. In particolare:

 

  • ricerca documentale presso archivi storici di Enti pubblici;
  • campagna di indagine con prove non invasive;
  • verifica statica e sismica pre e post intervento;
  • valutazione di alternative progettuali in funzione della conformazione strutturale (legno, muratura, c.a.)
  • progetti di messa in sicurezza;
  • progetti di recupero e consolidamento di solai, volte, fondazioni, elementi portanti e/o dell’intero edificio;
  • progetti di intervento per miglioramento o adeguamento sismico;
  • direzione dei lavori.