SERVIZI

 

  • Indagini georadar;
  • studi fattibilità dal punto di vista geotecnico per grandi infrastrutture;
  • programmazione delle indagini geognostiche in sito e di laboratorio, con redazione di specifiche tecniche dettagliate;
  • schematizzazione geotecnica e geomeccanica del sottosuolo con definizione delle leggi costitutive e dei parametri che ne caratterizzano il comportamento statico e dinamico;
  • individuazione e definizione delle tipologie esecutive più idonee per le opere di fondazione (dirette, profonde, a pozzo, speciali, ecc.) e di sostegno (rigide e flessibili), per i trattamenti migliorativi del terreno e per lo smaltimento delle acque sotterranee;
  • studio degli interventi di bonifica e/o consolidamento dei terreni;
  • previsione del comportamento delle opere e del terreno in cui sono inserite;
  • assistenza geotecnica alla Direzione dei Lavori o all’Impresa esecutrice in corso d’opera;
  • programmazione dei controlli in corso d’opera e delle osservazioni durante l’esercizio, nonché interpretazione dei dati raccolti e formulazione di un giudizio sul comportamento delle opere e del terreno;
  • analisi dei dissesti con individuazione delle cause e dei rimedi;
  • analisi di stabilità dei pendii;
  • studio e progettazione esecutiva delle opere di consolidamento dei dissesti;
  • studi geologici di fattibilità su vasta area;
  • studi di franosità a scala territoriale e studi dettagliati di singoli movimenti franosi;
  • realizzazioni di banche dati sul territorio;
  • ricerche d’acqua e valutazione della potenzialità di acquiferi;
  • studi di tracciato per infrastrutture a sviluppo lineare (autostrade, ferrovie, condotte);
  • ricerca di materiali ed individuazione, valutazione e piani di coltivazione di cave per inerti ed in roccia;
  • studi per la localizzazione e contributi alla progettazione di opere ad alto rischio ambientale (dighe, discariche, oleodotti, ecc.);
  • studi di geologia e tettonica su varie scale, in parallelo ai lavori di zonizzazione sismica;
  • supervisione delle indagini geognostiche in sito;
  • rilievi geologici e geostrutturali;
  • studi geologici ed idrogeologici di fattibilità per impianti di stoccaggio rifiuti;
  • progettazione esecuzione di impianti di stoccaggio rifiuti urbani ed industriali;
  • valutazione di impatto ambientale;
  • programmazione di prove di laboratorio per la determinazione del comportamento dei materiali impermeabilizzanti in presenza di percolati o altri liquidi inquinanti;
  • prevenzione e bonifica di inquinamenti di falde acquifere;
  • consulenze e progettazione di interventi di risanamento e recupero ambientale in relazione alla presenza di inquinanti nel sottosuolo;
  • redazione di specifiche tecniche e capitolati relativi ai lavori sopra specificati;
  • Indagini geo-archeologiche;
  • Caratterizzazione geotecnica dei terreni di fondazione;
  • Analisi, elaborazione e sintesi di prove geotecniche in situ e di laboratorio;
  • Risoluzione problematiche geologico-tecniche di progettazione e costruzione;
  • Studi ed indagini geologiche e geotecniche per la costruzione di strutture edilizie civili, rurali e industriali;
  • Studi ed indagini geologiche e geotecniche per la realizzazione di condotte fognarie e idriche;
  • Studi geologici per P.R.G. – redazione di cartografia tecnica;
  • Studi di prevenzione, controllo e sistemazione di frane.

GEOLOGIA AMBIENTALE

  • Redazione di carte tematiche per la programmazione territoriale, conservazione ed utilizzo del suolo;
  • Analisi e verifiche di stabilità di pendii;
  • Individuazione e studio dei siti per discariche controllate di rifiuti solidi urbani RSU;
  • Studi e valutazioni di impatto ambientale VIA e VAS.

IDROGEOLOGIA

  • Valutazione delle risorse idriche sotterranee;
  • Individuazione delle aree più idonee per la trivellazione di pozzi e loro caratterizzazione idrogeologica;
  • Studi in zone sottoposte a vincolo idrogeologico;
  • Determinazione della profondità e dello spessore delle falde acquifere;
  • Determinazione dei parametri idrogeologici e della direzione di deflusso delle acque sotterranee;
  • Studio e valutazione delle sorgenti – prove di portata – opere di captazione;
  • Misure per la salvaguardia delle risorse idriche;
  • Gestione delle risorse idriche – bilancio idrogeologico;
  • Monitoraggio di zone a rischio frana-progettazione degli interventi di mitigazione del rischio;

INGEGNERIA MINERARIA

L’ingegneria mineraria è quel ramo dell’ingegneria che riguarda la pratica, la teoria, la scienza, la tecnologia, le tecniche di estrazione, il trasporto e il trattamento delle materie prime minerali (solidi, fluidi, gassosi) energetiche e non energetiche provenienti da un ambiente di tipo naturale. Sin dai tempi preistorici ad oggi l’estrazione mineraria ha rivestito un ruolo fondamentale per la stessa esistenza della razza umana. Materiali come la pietra, la ceramica, i metalli per fabbricare oggetti, la selce per accendere il fuoco e tanti altri.

La Engineering and Structural Monitoring gestisce:

 

  • progettazione e ricerca nel campo delle estrazioni;
  • l’esplorazione e la scoperta della risorsa minerale;
  • lo studio della fattibilità;
  • la progettazione della miniera o del cantiere per l’estrazione di fluidi nel sottosuolo;
  • lo sviluppo di piani, la produzione e le attività fino alla chiusura della miniera;
  • la produzione e della lavorazione dei prodotti minerari;
  • lo sviluppo di sistemi di mitigazione dei danni all’ambiente.

INDAGINI NON PERVASIVE PROSPEZIONI SISMICHE

  • Classificazione del terreno di fondazione in base alle norme antisismiche (Vs30   O.P.C.M. 3274);
  • Studi di carattere geotecnico (determinazione proprietà elastiche);
  • Studi geomorfologici, stabilità dei versanti, valutazione dello spessore dei corpi di frana;
  • Modellazione del sottosuolo;
  • Studi per la pianificazione del territorio (microzonazione sismica);
  • Individuazione aree di discarica  (Foto sismica rifrazione);
  • Le prove sismiche in foro di tipo Down Hole e Cross Hole;
  • Tomografie sismiche-MASW.

PROSPEZIONI GEOELETTRICHE

  • Monitoraggio aree da adibire a discariche;
  • Studio di contaminazione della falda;
  • Ricerche archeologiche;
  • Valutazione depositi di ghiaia, argilla;
  • Ricerche minerarie;
  • tomografie geoelettriche;
  • indagini georadar;
  • indagini di sottoservizi e cavità.

INDAGINI ARCHEOLOGICHE

  • indagini non invasive:
    • GPR (Ground Penetrating radar);
    • tomografia elettrica;
    • metaldetector,
    • ricerca cavità;
    • scavi a mano;
  • repertazione e restauro;

INDAGINI MARINE:

  • Per posa in opera e manutenzione pipelines e cavidotti;
  • Per ricerche archeologiche con tecnologie Side Scan Sonar, Sub Bottom Profiler, Remote Operative Veicle, Multibeam;
  • Caratterizzazione geomorfologica dei fondali, la misura dei parametri chimico-fisici dell’acqua, le analisi chimiche e microbiologiche sui campioni di sedimento;
  • Campionamento terre e gas interstiziali “Gas survey”;
  • Indagini topobatimetriche;
  • Studi di impatto ambientale in ambito marino-costiero (VIA, VAS, Valutazione di incidenza SIC e ZPS).

RICERCA E BONIFICA DI ORDIGNI BELLICI SIA SOTTOTERRA CHE SOTT’ACQUA:

La E.S.M. Srl si è trovata negli anni a doversi specializzare mettendo a punto strumentazioni sofisticate per la ricerca di materiali ferrosi in profondità tra cui gli ordigni bellici. La ricerca avviene con speciali metal detector fino ad 1,00 metro di profondità. Suddividendo il terreno in microaree si eseguono perforazioni verticali con trivelle dai 2 agli 8 metri di profondità per eseguire con apposite attrezzature la rimozione.